Qualificazioni Parigi 2024, boxe: regolamento, come funziona? Le chances per l’Italia

Irma Testa Irma Testa - Foto FPI/Bozzani

Archiviata un’Olimpiade, inizia la rincorsa a quella successiva. Manca infatti sempre meno ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 e le Federazioni stanno ufficializzando le regole di qualificazione, fra cui anche la IBA per quanto riguarda la boxe. Alle Olimpiadi transalpine parteciperanno 248 atleti, equamente divisi tra uomini e donne. La Francia, in quanto Paese organizzatore, avrà quattro posti tra gli uomini e tre posti tra le donne assicurati. Altre nove quote (quattro maschili e cinque femminili) sono invece  cosiddetti Universality Places. Inoltre, ogni Nazione potrà essere rappresentata da un massimo di otto atleti per genere, nel complesso. Ma come funzionano le qualificazioni?

QUALIFICAZIONI PARIGI 2024: IL CALENDARIO DI TUTTI GLI SPORT

TUTTI I REGOLAMENTI DI QUALIFICAZIONE

CATEGORIE DI PESO

Saranno 7 gli eventi maschili e sei femminili, suddivisi come segue

Uomini:
51 kg (accorpano la -48 e la -51): 16 posti
57 kg (accorpano la -54 e la -57): 18 posti
63,5 kg (accorpano la -60 e la -63,5): 20 posti
71 kg (accorpano la -67 e la -71): 20 posti
80 kg (accorpano la -75 e la -80): 18 posti
92 kg (accorpano la -86 e la -92): 16 posti
+92 kg: 16 posti

Donne:
50 kg (accorpano la -48 e la -50): 22
54 kg (accorpano la -52 e la -54): 24
57 kg: 20
60 kg: 16
66 kg (accorpano la -63 e la -66): 24
75 kg (accorpano la -70 e la -75): 18

LE QUALIFICAZIONI

Innanzitutto, ogni Nazione potrà avere un massimo di un atleta per evento, con il limite complessivo fissato a 7 per gli uomini e a 6 per le donne. Gli atleti si potranno qualificare ai Giochi Olimpici in base alla posizione ai Mondiali Elite 2023, alla posizione nel ranking olimpico al 31 dicembre 2023 e al 31 marzo 2024 per ogni categoria di peso, la posizione nel Torneo Preolimpico finale, posti riservati al Paese ospitante e Universality Places. Di seguito il dettaglio dei pass in palio in ciascun evento di qualificazione previsto, per genere e categoria.

Ai Mondiali 2023 si qualificheranno alle Olimpiadi i 2 finalisti di ciascuna categoria di peso prevista (13 maschili, 10 femminili). Se ci saranno due atleti provenienti dalla stessa Nazione nella medesima categoria, allora sarà il Comitato Nazionale a decidere chi andrà a Parigi. In base al ranking olimpico aggiornato al 31 dicembre 2023, si qualificheranno ai Giochi i primi 6 atleti di ciascuna categoria. Se qualche atleta si è qualificato in occasione dei Mondiali, si scorrerà la classifica per assegnare i pass previsti.

Il ranking olimpico aggiornato al 31 marzo 2024 servirà a garantire che tutti i Continenti siano rappresentati in ciascuna categoria di peso con almeno 1 atleta. Inoltre, il migliore atleta francese di ogni categoria si assicurerà la presenza ai Giochi, se non già qualificato nei due step precedenti. Infine, si svolgerà un Toreno Preolimpico mondiale finale, a maggio 2024. In palio ci saranno due posti per ciascuna categoria di peso e per genere, che andranno dunque ai finalisti.

UOMINI

51 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 2 o 4 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

57 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 4 o 6 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

63,5 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 6 o 8 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

71 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 6 o 8 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

80 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 4 o 6 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

92 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 2 o 4 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

+92 kg: 2 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 4 o 6 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

DONNE

50 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 8 o 10 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

54 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 10 o 12 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

57 kg: 2 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 8 o 10 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

60 kg: 2 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 4 o 6 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

66 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 10 o 12 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

75 kg: 4 posti ai Mondiali 2023, 6 posti dal ranking IBA al 31 dicembre 2024, 4 o 6 posti dal ranking IBA al 31 marzo 2024, 2 posti dal torneo di qualificazione mondiale, 0-1 Universality Places, 0-1 posti per la Francia.

UNIVERSALITY PLACES

Come detto, saranno nove gli Universality Places per la boze, cinque per le donne e quattro per gli uomini. Il 1° ottobre 2023 il Cio inviterà le Nazioni eleggibili a richiedere l’assegnazione di queste quote (richiesta consentita entro il 15 gennaio 2024). La Commissione Tripartita poi, al termine del periodo di qualificazione ed entro il 7 giugno 2024, deciderà a chi assegnare i quattro pass in questione.

QUI IL REGOLAMENTO COMPLETO