Australian Open 2023: Sabalenka e Pliskova agli ottavi, avanti anche la 17enne Linda Fruhvirtova

Karolina Pliskova Karolina Pliskova - Foto Ray Giubilo

Si avvia verso la sua conclusione il terzo turno del tabellone femminile degli Australian Open 2023, e anche quest’oggi la maggior parte degli incontri si è rivelata essere a senso unico, con un solo incontro dei sei finora giocati finito al terzo set. Vince e continua a convincere Aryna Sabalenka, che anche contro un’avversaria più quotata rispetto alle precedenti non soffre e si impone con un netto 6-2 6-3.

Termina la corsa della giovane qualifica Volynets, costretta ad arrendersi con il punteggio di 6-3 6-2 ad una veterana del circuito come Shuai Zhang. La cinese, fresca di best ranking al n°22 della classifica, conquista per la seconda volta in carriera gli ottavi di finale a Melbourne e proverà a pareggiare il suo miglior risultato, ovvero i quarti del 2026. Per riuscirci dovrà superare Karolina Pliskova, che scesa molto in classifica sta passando un po’ sotto traccia rispetto alle prime favorite del torneo, ma in silenzio continua a macinare successi senza perdere set: oggi 1h e 18′ per superare Gracheva.

TABELLONE

Prosegue anche il ritorno ad ottimi livelli di Donna Vekic, dopo un paio di stagioni da incubo sotto diversi punti di vista. La croata, che aveva rischiato tanto nel suo match d’esordio contro Selekhmeteva, si è sbarazzata facilmente di Nuria Parrizas-Diaz dopo aver eliminato al turno precedente Samsonova. Negli ottavi dovrà vedersela contro la temibile 17enne Linda Fruhvirtova, anche fortunata nel derby ceco contro Vondrousova, con quest’ultima che negli ultimi games faticava a muoversi e ha perso gli ultimi cinque games dal 3-1 al 3-6 finale.