Qualificazioni Parigi 2024, calcio: regolamento, come funziona? Le chances per l’Italia

Pallone Euro 2022 Pallone Euro 2022 - Foto LiveMedia/Graham Hunt/DPPI

Archiviata un’Olimpiade, inizia la rincorsa a quella successiva. Manca infatti sempre meno ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 e le Federazioni stanno ufficializzando le regole di qualificazione, fra cui anche la FIFA per quanto riguarda il calcio. Alle Olimpiadi transalpine parteciperanno 12 squadre femminili e 16 maschili, per un totale di 504 atleti (18 atleti per ciascuna formazione, 288 uomini e 216 donne nel complesso). La Francia, in quanto Paese organizzatore, ha assicurata la presenza sia della nazionale femminile che di quella maschile. Non sono invece previsti Universality Places. Ma come funzionano le qualificazioni?

PARIGI 2024: TUTTI GLI ITALIANI QUALIFICATI

QUALIFICAZIONI PARIGI 2024: IL CALENDARIO DI TUTTI GLI SPORT

TUTTI I REGOLAMENTI DI QUALIFICAZIONE

LE QUALIFICAZIONI MASCHILI

Il torneo olimpico maschile è riservato alle Nazionali Under 23. Alle partite di qualificazione non potrà partecipare nessun atleta nato prima dell’1 gennaio 2001, mentre alle Olimpiadi ogni squadra potrà schierare un massimo di tre atleti over-aged, ossia nati prima dell’1 gennaio 2001. Le quote saranno assegnate rispettando le seguenti quote continentali: 3 per l’AFC (Asia) e 3 per la CAF (Africa) con uno spareggio che deciderà chi tra AFC e CAF avrà diritto ad una quarta quota, due per la Concacaf (Nord, Centro America e Caraibi), due per la CONMEBOL (Sudamerica), uno per l’OFC (Oceania) e tre per l’UEFA (Europa). Per quanto riguarda l’Asia, sarà la Coppa d’Asia U23 2024 ad assegnare i pass olimpici, mentre Nord, Centro America e Caraibi si giocheranno la qualificazione in occasione del Campionato Under 20 2022 (18 giugno-4 luglio in Honduras). Per Oceania, Europa, Africa e Sudamerica la Fifa comunicherà prossimamente le modalità di qualificazione.

LE QUALIFICAZIONI FEMMINILI

Il torneo olimpico femminile è aperto anche alle squadre Senior, senza limiti di età. Una quota, come detto, sarà riservata alla Francia, mentre le altre 11 saranno assegnate rispettando le quote continentali: due all’AFC (Asia), due alla CAF (Africa), due alla Concacaf (Nord e Centro America e Caraibi), due alla CONMEBOL (Sudamerica), una all’OFC (Oceania) e due all’UEFA (Europa). Per quanto riguarda l’Asia, si svolgerà un torneo di qualificazione olimpica, mentre il Campionato Concacaf (4-18 luglio 2022) assegnerà i pass per Nord e Centro America e Caraibi. Le quote riservate al Sudamerica saranno assegnate invece in base alla classifica finale della Copa America Femminile (8-30 luglio 2022 in Colombia). Per Oceania, Europa e Africa la Fifa comunicherà prossimamente le modalità di qualificazione.

QUI IL REGOLAMENTO COMPLETO