Serie C 2023/24, continua il sogno della Torres: Fischnaller ribalta a tempo scaduto la Vis Pesaro

Pallone Serie C - Lega Pro Pallone Serie C - Foto LiveMedia/Roberta Corradin

Vola la Torres in vetta alla classifica del Girone B inseguendo il sogno della promozione in Serie B. La trasferta contro la Vis Pesaro era una partita complicata che solo una grande squadra avrebbe potuto superare. Ancora più difficile se nel primo tempo erano stati gli ospiti a passare in vantaggio, ma la forza del gruppo della Torres ha risolto anche questa partita complicata nel segno di Fischnaller.

La partita si mette subito in salita per la Torres con il gol del vantaggio della Vis Pesaro che arriva al 33esimo quando Nina conduce da sinistra e mette alle spalle di un incolpevole Zaccagno il gol del vantaggio. In un primo tempo complicato e con poche idee da parte degli ospiti, sono i padroni di casa a sfiorare il gol del raddoppio con De Vriess. Nella ripresa è tutta un’altra Torres che costringe la Vis a rintanarsi nella propria metà campo per difendere il vantaggio. Dal 65esimo inizia però lo show di Fischnaller: l’esterno, scuola Juventus, mette a referto il proprio cognome al 20esimo del secondo tempo, approfittando di un cross dalla sinistra e mettendo la palla in porta per l’1-1. La Vis abbassa drasticamente il proprio baricentro e la partita viaggia sui ritmi del nervosismo che portano al 88esimo all’espulsione del difensore Mattioli. Dunque, forcing finale della Torres che a tempo scaduto mette ancora dentro con Fischnaller il gol del definitivo 1-2. Un periodo magico, una stagione fin qui perfetta che continua ad avere un sogno per la Torres; quello della promozione in Serie B. Vetta della classifica, condivisa con il Cesena per Fischnaller e compagni.