Monza-Sassuolo 1-1, Palladino: “Partita strana, contento di aver rischiato”

Raffaele Palladino Raffaele Palladino, Monza - Foto LiveMedia/Luca Rossini

Raffaele Palladino è intervenuto ai microfoni di DAZN al termine di Monza-Sassuolo, match valido per la diciannovesima giornata di Serie A: “Abbiamo approcciato bene la partita, ma dopo il gol ci è mancata la solita cattiveria e siamo stati rinunciatari. All’intervallo mi sono arrabbiato, ho chiesto ai ragazzi di aumentare l’intensità ed essere più coraggiosi. Sono soddisfatto del secondo tempo, anche se è stata una partita strana contro un’avversaria forte“.

Il tecnico dei brianzoli ha poi sorvolato sul mancato rigore al 94′ per un contatto tra Ciurria e Tressoldi: “Onestamente non saprei. Il rigore si può dare o no. Noi però dobbiamo pensare alla prestazione. Sono consapevole di aver rischiato di perdere, ma ho voluto dare un segnale alla squadra. Sono fatto così, ci ho creduto fino alla fine inserendo tanti giocatori offensivi“.