Neville: “Un po’ triste se questa è l’ultima volta che abbiamo visto Ronaldo giocare ai massimi livelli”

Cristiano Ronaldo Cristiano Ronaldo, Portogallo - Foto LiveMedia/Sebastian El-saqqa/DPPI

Gary Neville, ex difensore del Manchester United, ha parlato del trasferimento di Cristiano Ronaldo all’Al-Nassr. Ecco le sue parole: “Ovviamente vedremo l’ex United meno spesso. Questa operazione ci dice diverse cose. Innanzitutto, su quanto l’Arabia Saudita prenda sul serio il calcio. Hanno investito molti soldi in un giocatore. Stanno cercando di rafforzare la loro lega. Ma per quanto riguarda Ronaldo, mi sembrava che volesse restare in uno dei migliori campionati d’Europa almeno fino alla fine della stagione e segnare più gol”.

E ancora: “La decisione di firmare con un club dell’Arabia Saudita dimostra che l’offerta è davvero travolgente per lui. Forse c’era interesse per l’Europa, ma questa opzione economicamente non andava bene per Cristiano, e ha fatto una scelta per soldi. È un po’ triste perché forse questa è l’ultima volta che abbiamo visto Ronaldo giocare ai massimi livelli “.