Sci alpino, Brignone: “Speravo nella top 10, ho sbagliato e pago i miei errori”

Federica Brignone Federica Brignone - Foto LiveMedia/Sergio Bisi Sestriere, Italy,

Federica Brignone, è arrivata quest’oggi 18esima alla Coppa del Mondo a Cortina d’Ampezzo“Peccato perché quando sono scesa la visibilità era scarsa e ho perso quei centesimi che mi avrebbero regalato la top ten, che avrei considerato come un’ottima gara. Con queste condizioni non ero da podio, parlando di discesa; quindi, la top ten sarebbe stato un ottimo risultato”. La sciatrice 32enne ha poi concluso: “Ho anche fatto un errore al Delta, cambiando troppo in volo, cadendo e rialzandomi: ho sbagliato e pago i miei errori. Peccato, perché in tre giorni son scesa sempre con una pessima visibilità, però vedendo le condizioni dalla Shiffrin in poi, col sole, fa la differenza. Con visibilità si va in attacco. Il mio obiettivo è il superg e i giganti di Kronplatz. Quest’anno è divertente anche se è molto facile con questo terreno, anche più del solito che lo rende proprio divertente”.