Discesa maschile Kitzbuehel 2023, Schieder: “Un sogno diventato realtà”

Florian Schieder Florian Schieder - Foto LiveMedia/Sergio Bisi

“La luce era sicuramente migliorata, ma l’ho sfruttata bene. Ho dato il massimo con tutta la cattiveria e il coraggio”. Un fantastico Florian Schieder interviene così dopo il secondo posto nella discesa libera di Kitzbuehel. L’azzurro, partito col numero 43, ha sfruttato al meglio le condizioni della pista chiudendo a soli 23 centesimi dalla vetta occupata da Vincent Kriechmayr. “Non ho fatto grossi errori. Per un discesista è un sogno salire sul podio di Kitzbuehel – ha aggiunto -.  Anno dopo anno si cresce sempre un po’, ma venir qua è qualcosa di speciale visto che solo i migliori vincono qua. Per me è ancora più speciale pensando che il mio compaesano Peter Fill ha vinto qui. Tante emozioni da digerire, ma devo dormire stasera perché ci sarà subito un’altra gara”