Roma, Di Canio: “Mourinho si sente tradito da Zaniolo dopo averlo protetto sempre”

Nicolò Zaniolo Nicolò Zaniolo, Roma - Foto LiveMedia/Gennaro Masi

Paolo Di Canio si schiera dalla parte di Mourinho: “Zaniolo ha un problema di distrazione costante anche con i social, Mourinho ha ragione. Mourinho giustamente si sente in debito di riconoscenza perché ha protetto sempre Zaniolo. Ha tutte le ragioni e si sente un po’ tradito dopo averlo protetto sempre”, ha detto al Club di Sky Sport nel post partita di Juventus-Atalanta. Di Canio continua: “Ha ragione quando sente la mancanza di rispetto da parte di Zaniolo perché gli dice: Mi fai questa cosa in questo momento dove io rischio di perderti e non poterti nemmeno sostituire in un momento delicatissimo della mia stagione?. Mourinho vuole vincere, è un egoista e sa che in questo caso lui si può sistemare tutto arrivando tra i primi quattro. Tra l’altro se dovesse rimanere Zaniolo sa che sarebbe anche difficile gestirlo; ha tutte le ragioni per essere arrabbiato. Forse Pinto poteva fare meglio qualche dichiarazione fatte su Zaniolo in passato”.