Milan, Leao parla di Ibra: “Zlatan mi diceva qualcosa solo quando giocavo male”

Rafael Leao Milan Rafael Leao - Foto LiveMedia/Fabrizio Carabelli

Dopo aver assistito all’atto conclusivo delle ATP Finals di Torino, Rafael Leao ha parlato del suo rapporto con Ibrahimovic al podcast “19F”: “Zlatan faceva una cosa così: quando giocavo bene, lui non mi diceva niente. Solo quando giocavo male. E si concentrava più sui dettagli, non gli interessava del dribbling: a volte mi diceva, “Rafa quel controllo lì devi farlo così subito per andare in porta, con un talento così non puoi sbagliare un controllo cos씓. Parole che dimostrano tutta la leadership del campione svedese e del suo peso all’interno dello spogliatoio del Milan. Ibrahimovic, ospite della Ferrari nel fine settimana al gran premio di Las Vegas, non si è sbilanciato sul suo futuro in rossonero, ma settimana prossima Gerry Cardinale è atteso a Milano per la Champions e potrebbe essere l’occasione giusta per l’annuncio ufficiale.