Atalanta-Monza, Gasperini: “Ho un contratto, da dopodomani parleremo del futuro”

Gian Piero Gasperini Atalanta Gian Piero Gasperini Foto LiveMedia/Gianluca Ricci

Gian Piero Gasperini ha parlato nella conferenza stampa che ha preceduto Atalanta-Monza, match dell’ultima giornata di Serie A in programma domani alle ore 21:00 al Gewiss Stadium. Per i nerazzurri una partita che servirà anche a capire quale sarà la competizione europea della prossima stagione: “Preparate i passaporti, sicuramente viaggeremo – scherza Gasperini – Abbiamo centrato la qualificazione europea per sei volte da quando sono arrivato qui sette anni fa. Il mio futuro? Ho un contratto, da dopodomani parleremo. Per ora non abbiamo parlato dell’anno prossimo, del mercato e della squadra. Anche la scorsa estate avevamo visioni diverse, ma sono qui e ho dato il massimo.”

Attenzione però anche al Monza di Palladino: “L’anno prossimo mi aspetto un Monza nella fascia superiore della classifica, Palladino l’ho incontrato in Serie C la prima volta e ha fatto un percorso straordinario. Quest’anno ha avuto un impatto incredibile, se continua così si ritroverà a lottare per traguardi importanti.” Tra gli avversari ci sarà anche Pessina: “Matteo ha possibilità molto importanti, mi fa piacere che venga apprezzato. Me lo ricordo in finale di Coppa Italia, fu davvero bravo.” Infine una battuta sul Papu Gomez, che da Siviglia ha aperto a una ricucitura del rapporto: “Mi fa piacere, anche per me il tempo cura tutto. Meriterebbe un saluto di Bergamo come è stato per Ilicic, spero che possa esserci l’occasione. Non è andato via nel modo giusto.”