Cagliari-Milan, Pioli: “Partita non facile da vincere. Abbiamo meritato”

Stefano Pioli Stefano Pioli, Milan - Foto LiveMedia/Agn Foto

Il Milan dopo la vittoria contro l’Hellas Verona vince anche in quel di Cagliari. I sigilli di Okafor, Tomori e di Loftus-Cheek hanno dato a Pioli la seconda vittoria consecutiva che sa di continuità. AI microfoni di Sky Sport, il tecnico dei rossoneri ha parlato della prestazione dei suoi.

Le parole di Pioli: “Abbiamo iniziato la partita, creando un paio di occasioni in cui avremmo potuto essere più concreti. Dopo abbiamo commesso un’ingenuità sul gol loro nato da una rimessa laterale. Poi però siamo riusciti a vincere una partita non semplice. Abbiamo meritato. “Il club mi ha accontentato sul mercato. Non ho moltissimi giocatori, ma preferisco così. Sono sicuro che alla lunga avremo giocatori più motivati e meno rischi di infortuni. Loftus-Cheek è un giocatore molto importante, che ci dà fisicità. Sono molto contento anche di Adli, che ha interpretato questo ruolo con grande disponibilità. Lo considero pronto per giocare davanti alla difesa. Il Cagliari ci ha aspettato per poi ripartire con Luvumbo. Qualche crepa ogni tanto si è vista ma senza subire ripartenze troppo pericolose. Okafor ha fatto una buona prestazione, può giocare sia come punta che da esterno. Jovic sta recuperando la condizione. Abbiamo tante soluzioni. Reijnders è un grandissimo giocatore, sono felice anche dei miei centrocampista. Questa era una trasferta difficile, perché il Cagliari aveva voglia di trovare la prima vittoria del suo campionato. Nel primo tempo non abbiamo rischiato niente, a eccezione del gol. Nella ripresa forse abbiamo concesso qualcosa di più