Slalom maschile Kitzbuehel 2023: vince Yule, male gli azzurri

Daniel Yule Daniel Yule - Foto LiveMedia/Roberto Tommasini

Daniel Yule vince lo slalom maschile di Kitzbuehel 2023. Lo svizzero conquista il secondo successo stagionale con una seconda manche perfetta chiusa in 51.60 (1:44.63 il tempo complessivo) che gli ha consentito di recuperare ben sei posizioni rispetto al primo round. Secondo uno straordinario Dave Ryding, che con quattro decimi di ritardo da Yule sale di ben quattordici posizioni rispetto alla prima manche, mentre aggancia l’ultimo gradino del podio Lucas Braathen, che va a riprendersi il pettorale rosso di leader della specialità (+0.41). Sfuma il podio per Strasser, a un solo centesimo dal terzo posto, mentre colpo di scena per i tifosi con l’uscita di Feller, miglior tempo nella prima manche. Recupera nove posizioni Henrik Kristoffersen, quinto a +0.47 dalla vetta.

Delusione in casa Italia. Tanta fatica e qualche errore di troppo per Tommaso Sala che lo hanno fatto scivolare di cinque posizioni rispetto alla prima manche e chiudere al 13esimo posto con un ritardo di +1.42. Tanti errori per gli altri azzurri: Stefano Gross rischia tantissimo nel terzo settore ma riesce a rimanere nel tracciato, altri errori sul finale e distacco di +3.33 dalla prima posizione. Più grave, invece, l’errore sul finale di Simon Maurberger, che chiude 28esimo con un pesante ritardo.

CLASSIFICA SLALOM MASCHILE KITZBUEHEL 2023

  1. Daniel Yule (SUI) 1:44.63
  2. Dave Ryding (GBR) +0.40
  3. Lucas Braathen (NOR) +0.41
  4. Linus Strasser (GER) +0.42
  5. Henrik Kristofferson (NOR) +0.47
  6. Loic Meillard (SUI) +0.53
  7. Ramon Zenhaeusern (SUI) +0.58
  8. Clement Noel (fra) +0.71
  9. Adrian Pertl (AUT) +0.72
  10. Fabio Gstrein (AUT) +1.13

13. Sala (ITA) +1.42
26. Gross (ITA) +3.33
28. 
Maurberger (ITA) +17.42