Qualificazioni Parigi 2024, tiro con l’arco: regolamento, come funziona? Le chances per l’Italia

Mauro Nespoli, foto World Archery

Archiviata un’Olimpiade, inizia la rincorsa a quella successiva. Manca infatti sempre meno ai Giochi Olimpici di Parigi 2024 e le Federazioni stanno ufficializzando le regole di qualificazione, fra cui anche la World Archery per quanto riguarda il tiro con l’arco. Alle Olimpiadi transalpine si svolgeranno le gare individuali maschili e femminili, la gara a squadre sia per le donne che per gli uomini e la gara a squadre miste. Al via ci saranno un totale di 128 atleti, equamente divisi tra uomini e donne, con tre posti per genere riservati alla Francia (in quanto Paese ospitante). Ci saranno inoltre quattro Universality Places (due per gli uomini e due per le donne), che verranno assegnati dalla Commissione Tripartita al termine dei tornei di qualificazione (le Nazionali potranno fare eventualmente richiesta al CIO entro il 15 gennaio 2024). Ma come funzionano le qualificazioni?

QUALIFICAZIONI PARIGI 2024: IL CALENDARIO DI TUTTI GLI SPORT

TUTTI I REGOLAMENTI DI QUALIFICAZIONE

QUALIFICAZIONI PER LE SQUADRE

I primi pass verranno assegnati ai Mondiali 2023: le migliori tre Nazioni per genere si assicureranno tre quote ciascuna. Altri nove pass, sia per le donne che per gli uomini, saranno messi in palio ai Campionati continentali di Europa, Asia e Americhe: il Paese meglio piazzato in ciascun torneo si assicurerà il posto per la squadra e tre posti individuali. A seguire si svolgerà il torneo preolimpico finale: le tre Nazioni sul podio otterranno tre quote e il pass per la squadra. Se uno di questi Paesi ha già conquistato un pass per la competizione individuale, questa quota individuale verrà aggiunta ai posti in palio nel torneo preolimpico mondiale individuale finale (seguono dettagli). Infine, due squadre staccheranno il pass a cinque cerchi per ranking: al termine del preolimpico, i due Paesi migliori nella classifica mondiale e non ancora qualificati ai Giochi, potranno festeggiare.

QUALIFICAZIONI SQUADRE MISTE

Le squadre miste si giocheranno tutto ai Campionati continentali Mixed Team di Europa, Africa, Americhe, Oceania e Asia. La Nazionale vincitrice del rispettivo campionato continentale a squadre miste si assicura due quote (per una donna e un uomo). Qualora a vincere il torneo europeo fosse proprio la Francia, il pass per la squadra mista verrà assegnato alla seconda classificata. Se il torneo misto non è nel programma del campionato continentale, i due posti (uno per genere) del rispettivo continente verranno aggiunti alla lista delle quote del torneo preolimpico individuale finale.

Non ci saranno altri sistemi di qualificazione specifici per l’evento misto: le prime 16 squadre miste del ranking round ai Giochi Olimpici entreranno nella competizione olimpica del mixed team. I migliori punteggi di donne e uomini dei Paesi che hanno atleti in gara in entrambi i generi saranno usati per determinare il ranking delle Nazioni. Se ci fosse un pareggio per il 16esimo posto, si svolgerà uno spareggio per determinare l’ultima qualificata.

QUALIFICAZIONI INDIVIDUALI

Anche nel caso dei pass individuali, prima tappa verso i Giochi saranno i Mondiali 2023: i migliori tre atleti in classifica (per genere) guadagneranno una quota ciascuno per il proprio Paese, se non ancora qualificato attraverso le qualificazioni a squadre. I pass potranno essere assegnati agli atleti in top-8, in caso contrario le quote saranno aggiunte al torneo preolimpico finale. Altre sei quote, sempre per genere, saranno assegnate in occasione dei Campionati continentali di Asia, Europa e Americhe: i primi due atleti in classifica di due differenti Paesi guadagneranno un pass ciascuno. Se tra i due migliori atleti dei Campionati continentali c’è un francese, la quota verrà assegnata al successivo miglior piazzato. In ogni caso, ogni Nazione non può conquistare più di una quota per genere ai Campionati continentali.

Si svolgeranno poi dei Tornei Preolimpici Continentali, prima o dopo i rispettivi tornei continentali (non potranno coincidere). Se una Nazione ha già ottenuto una quota ai Mondiali o ai Campionati continentali, nessun atleta dello stesso genere di questo Paese potrà competere in questi tornei. Entro il 31 Dicembre 2022 la World Archery definirà un Torneo preolimpico per ogni continente. In base alle classifiche finali, saranno assegnate tre quote per genere in Europa, due quote per genere in Asia, due quote per genere nelle Americhe, due quote per genere in Africa e una quota per genere in Oceania. Anche in questo caso, i vari pass saranno assegnati ai migliori in classifica e ogni Nazione non potrà ottenere più di una quota per genere.

Infine, ci sarà il Torneo Preolimpico Mondiale finale. In palio due pass olimpici per le Nazioni dei due migliori atleti classificati (sempre massimo una quota per Paese). Questo torneo si svolgerà al termine del periodo di qualificazione e sarà aperto a tutti i Paesi non ancora qualificati. Da sottolineare che questo torneo si terrà in concomitanza con una tappa della Coppa del Mondo, in modo da evitare ulteriori costi alle Federazioni nazionali. Qualora in questo torneo non ci fossero i giusti criteri, la World Archery utilizzerà il rispettivo ranking mondiale (individuale, a squadre e a squadre miste) per assegnare le quote rimanenti. Eventuali quote rimanenti (non assegnabili in base a tutti i criteri precedentemente menzionati), saranno aggiunte agli Universality places.

QUI IL REGOLAMENTO COMPLETO