Goggia rinuncia al super-G di Cortina: “Dispiace non esserci ma l’obiettivo sono i Mondiali”

Sofia Goggia Sofia Goggia - Foto LiveMedia/Mattia Radoni

Sofia Goggia non prenderà parte al Super-G in programma questa mattina a Cortina. Nel comunicato ufficiale della Fisi si parla di un “leggero indolenzimento al ginocchio destro. Sofia ha deciso, d’accordo con la Commissione medica Fisi, di non prendere precauzionalmente il via nella gara odierna, in vista dei Mondiali francesi che inizieranno il 6 febbraio”.

“Mi dispiace non essere in gara su una delle piste che più amo e davanti a tanti tifosi che sono venuti fino a Cortina a tifare per la nostra squadra – ha dichiarato l’azzurra -. Ma dobbiamo tenere presente che l’obiettivo stagionale è rappresentato dalle gare di Meribel in programma tra due settimane e dovremo presentarci nelle migliori condizioni. Ci rivedremo in Francia”.

La campionessa bergamasca arriva da due cadute nel corso degli ultimi sette giorni. Prima quella a St.Anton sabato scorso, poi quella di ieri durante la seconda discesa libera sull’Olympia delle Tofane. La 30enne si era dichiarata fiduciosa di poter gareggiare quest’oggi, ma evidentemente non si vogliono correre rischi inutili a poche settimane dalla competizione iridata.