Plusvalenze, la Juventus annuncia il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni

Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved e Federico Cherubini Maurizio Arrivabene, Pavel Nedved e Federico Cherubini - Foto LiveMedia/Fabrizio Carabelli

Come previsto, la Juventus farà ricorso contro i 15 punti di penalizzazione inflitti al club bianconero dalla Corte Federale della Figc per il ‘caso’ plusvalenze. “La Società – si legge nel comunicato – attende la pubblicazione delle motivazioni e preannuncia sin d’ora la proposizione di ricorso al Collegio di Garanzia dello Sport nei termini del Codice di Giustizia Sportiva”. La Corte federale d’Appello è andata ben oltre i nove punti chiesti dal procuratore federale. Adesso la palla passa al Collegio di Garanzia che non ha la possibilità di diminuire l’entità della sanzione, potrà solo confermare o cancellare il verdetto della Corte federale.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio