Milan, Nesta: “C’è bisogno di un attaccante. Leao? Thiago Silva l’ha chiuso con la sigaretta”

Alessandro Nesta Alessandro Nesta - Foto Antonio Fraioli

Intervenuto su Twitch ai microfoni della BoboTV, l’ex calciatore Alessandro Nesta ha analizzato il delicato momento che sta vivendo il Milan: “Io metterei un terzo centrocampista. Maldini? Credo che stia parlando della difesa con Pioli“. Sul mercato, invece: “Bisogna intervenire sulla panchina, non si possono sempre friggere gli stessi 11. Personalmente investirei su un attaccante. C’è bisogno di un centravanti che la butti dentro, Zlatan e Giroud hanno ormai la loro età“.

Nesta si è poi focalizzato su due giocatori in particolare: “Leao può giocare ovunque per le potenzialità che ha, ma ancora non riconosce lo spazio. Contro il Chelsea Thiago Silva capiva tre ora prima che continuava a venir dentro e lo chiudeva con la sigaretta. Giocatore straordinario, ma deve imparare ad attaccare lo spazio anche senza palla. Theo Hernandez è pronto per un top club, magari in un altro contesto può rendere anche di più“.