LIVE – Tokyo 2020, salto in lungo: finale maschile con Randazzo in DIRETTA

Filippo Randazzo - Foto Colombo/FIDAL

La diretta testuale delle finali del salto in lungo maschile alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Tutti gli occhi sono puntati su Filippo Randazzo. L’azzurro parte sfavorito, ma è comunque pronto a dare il 100% e ad impensierire gli avversari più quotati di lui. Dopo le due incredibili medaglie di Jacobs e Tamberi, per il Tricolore sognare è più che lecito. Si va in scena a partire dalle ore 3:20 italiane di lunedì 2 agosto. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata istante per istante, per non perdersi nemmeno un’emozione.

COME VEDERE LA GARA IN TV

TOKYO 2020, ATLETICA: IL PROGRAMMA DI TUTTE LE GARE

TOKYO 2020, ATLETICA: IL REGOLAMENTO

IL MEDAGLIERE

AGGIORNA LA DIRETTA


LA CRONACA DELLA FINALE

4.41 – Oro al greco Tentoglou (8.41), argento al cubano Echevarria (8.41), bronzo al cubano Masso (8.21).

4.40 – STREPITOSO IL GRECO TENTOGLOU. SALTO FANTASTICO DA 8.41 E PRIMO POSTO.

4.38 – Lo spagnolo Caceres riapre i giochi. Il suo 8.18 gli regala il terzo posto provvisorio.

4.36 – Cinque atleti in lotta per le medaglie. Finale tutto da vivere.

4.33 – Niente da fare per Randazzo, che chiude ottavo. Visibilmente dispiaciuto l’azzurro, che copre il volto con le mani.

4.32 – Chiude in bellezza il giapponese Hashioka, che totalizza 8.10 e guadagna un paio di posizioni.

4.30 – Niente quinto tentativo per i cubani Echevarria e Masso, entrambi non al meglio.

4.28 – Il greco Tentoglou salta 8.15 e in extremis scalza Harrison dal terzo posto.

4.22 – Il quinto salto non regala soddisfazioni a Filippo, il quale non va oltre 7.88

4.19 – Guizzo di Harrison, che salta 8.15 e si porta momentaneamente sul podio.

4.17 – In archivio anche il quarto tentativo. Manca sempre meno, a breve scopriremo chi salirà sul podio.

4.11 – Ancora un nullo per Randazzo, il terzo su quattro salti.

4.10 – Non si migliorano Harrison e Hashioka, entrambi alle spalle di Filippo.

4.08 – Sono rimasti otto atleti.

4.05 – Filippo Randazzo resta saldo al sesto posto. Ovviamente bisogna rimanere con i piedi per terra, ma attenzione perché il podio non è poi così lontano.

3.59 – Altro nullo per Randazzo, che pizzica abbondantemente la pedana.

3.58 – Terzo salto per il nostro Filippo.

3.53 – ETCHEVARRIA! Ecco il primo salto davvero degno di nota della finale. 8.41 e primo posto in solitaria per il cubano.

3.52 – Nessuno dei primi quattro della classifica si è migliorato con il secondo salto.

3.44 – 7.99 per l’azzurro, attualmente in sesta posizione.

3.43 – Ora Filippo Randazzo. Forza!

3.42 – Secondo nullo consecutivo per il giamaicano Gayle, tra i favoriti alla vigilia.

3.36 – Masso mette immediatamente in chiaro le sue ambizioni di medaglia e fa registrare la nuova distanza da battere: 8.21

3.33 – Il greco Tentoglou salta 8.11 e si porta al comando.

3.28 – Filippo tocca la pedana ed esordisce con un nullo in questa finale.

3.26 – E’ il momento di Randazzo.

3.25 – Il cubano Echevarria è il migliore finora con 8.09

3.20 – Tutto pronto. Randazzo salterà per sesto.

3.15 – Cresce l’attesa. Pochi minuti e si parte!

3.00 – Gentili lettori di Sportface, benvenuti alla diretta live della finale di salto in lungo. Gli atleti, tra cui l’azzurro Filippo Randazzo, si stanno scaldando. Tra non molto si comincia.