Sampdoria, il presidente Lanna lancia ‘Legends’: “Progetto nel ricordo di Gianluca Vialli”

Marco Lanna Marco Lanna, Sampdoria - Foto LiveMedia/Danilo Vigo

Il presidente della Sampdoria, Marco Lanna, ha lanciato ufficialmente Legends, l’esclusivo club blucerchiato che racchiude i protagonisti della storia del club blucerchiato dal 1946 ad oggi:Questo progetto è uno di quelli che ho condiviso con Luca Vialli negli ultimi mesi: ne abbiamo parlato a lungo, l’ho pensato e sviluppato insieme a lui. Ed è proprio ricordando una leggenda come Vialli che oggi vogliamo presentarlo. Vincitori dello Scudetto 1990/91, collezionisti di almeno 250 presenze, marcatori di almeno 45 gol in partite ufficiali. Sono questi i criteri che hanno decretato la prima lista di 44 calciatori entrati di diritto nella hall of fame blucerchiata. Una lista che è destinata ad ampliarsi tramite votazioni social da parte dei tifosi e per espressa volontà dello stesso presidente che, ogni anno solare, si riserverà di scegliere personalmente una Legend da aggiungere all’elenco”.

Non abbiamo futuro senza una memoria collettiva condivisa ed è questo il motivo che ci spinge a coinvolgere le nostre Legends nelle vita e nelle iniziative del club, soprattutto quelle a carattere benefico. – ha spiegato Lanna – La responsabilità sociale ha accompagnato la Sampdoria fin dalla sua fondazione e l’obiettivo è quello di continuare questa mission tanto cara allo stesso Vialli. I prossimi saranno giorni in cui celebreremo ancora Luca e saremo insieme: società, squadra, Legends e tifoseria: ci uniremo nuovamente sabato alla messa in sua memoria e domenica allo stadio “Ferraris”.

L’invito ai sampdoriani è quello di partecipare numerosi, per onorare la memoria di un grande uomo e campione e per rinsaldare un connubio indissolubile, sostenendo i ragazzi sul campo in una partita davvero importante”, ha concluso il numero uno blucerchiato.

About the Author /

Mi chiamo Daniele Forsinetti, sono nato il 30 novembre 1996 ed ho una grande passione per la maggior parte degli sport. Scrivo per Sportface.it dal marzo 2020 e sogno di diventare un giornalista sportivo.