Arrigo Sacchi su Leao: “Ha fatto un bel gol, ma con i suoi mancati rientri è il limite del Milan”

Arrigo Sacchi Arrigo Sacchi

“Leao ha fatto un bel gol, ma oggi il Milan esiste soprattutto per il portoghese e questo è un limite”. Così Arrigo Sacchi sulla Gazzetta dello Sport parlando del Milan e in particolare di Rafael Leao, l’uomo più discusso del momento in casa rossonera: “Leao, con il suo modo di stare in campo, con i suoi mancati rientri, con la mancata partecipazione al lavoro del gruppo, è quello che non ti permette di diventare un collettivo”.