Campo del Sion chiuso per neve, Balotelli è una furia: “Non rompete se perdiamo, svegliatevi”

Mario Balotelli

Mario Balotelli è una furia. L’attaccante italiano è venuto a sapere quest’oggi che il campo di allenamento del Sion, squadra svizzera nella quale gioca da diversi mesi, resterà chiuso a causa della neve, e non le ha mandate a dire suoi social: “Diamo il 200% ogni giorno per ottenere i risultati migliori ma il Comune non ci lascia allenare sui loro campi, dando la precedenza ad altri, e nemmeno allo stadio. Siamo costretti a lavorare solo al 20% e quindi come ca**o facciamo a preparare una partita al top?”.

SuperMario attacca poi le istituzioni: “Non tifate il Sion e non rompete se perdiamo. Siamo in Svizzera ed è impossibile usare i campi per la neve: ma siamo seri? Svegliatevi perché non siamo qui in vacanza ma per vincere. Non appena lo capirete, arriveranno i risultati che contano”.