Coppa Italia Primavera 2022/2023: il Genoa elimina il Torino con un clamoroso 4-2 in rimonta

Coppa Italia Primavera 2017-18

Nel match valido per i quarti di finale della Coppa Italia Primavera 2022/2023, il Genoa ha maturato una clamorosa vittoria in rimonta contro il Torino. Allo Stadio Silvio Piola di Vercelli, i granata sono stati padroni assoluti del campo per un’ora di gioco, come dimostrava il punteggio sul 2-0. All’improvviso, però, gli ospiti sono saliti in cattedra e, un gol dopo l’altro, hanno conquistato la vittoria con un incredibile 4-2. Contro pronostico, dunque, il Genoa estromette il Torino e vola in semifinale, dove sfiderà la vincente del match Fiorentina-Atalanta.

TABELLONE E ACCOPPIAMENTI SEMIFINALI

CRONACA – Ottima partenza dei granata, che si portano in vantaggio dopo soli 8′ con Jurgens, molto freddo a tu per tu con il portiere. Il Genoa prova a reagire, ma il Torino amministra il vantaggio e il primo tempo si chiude senza ulteriori sussulti. Nella ripresa è ancora il Toro a comandare il gioco, tanto che al 61′ arriva il raddoppio con Ansah, bravo a tramutare in rete una bella iniziativa del solito Jurgens. Partita finita? Neanche per sogno. Nel giro di cinque minuti, infatti, il Genoa confeziona la rimonta grazie alle reti di Debenedetti e del neo entrato Accornero. Con l’inerzia della sfida ormai dalla loro, i liguri continuano a spingere e al 79′ calano il tris con Lipani, il cui colpo di testa vale il sorpasso. Dopo un paio di giri di lancette, arriva persino il quarto gol. A siglarlo è Debenedetti su calcio di rigore. A passare il turno è dunque il Genoa, che elimina dalla competizione la capolista del campionato di Primavera 1.