Qualificazioni Australian Open 2018: pioggia protagonista, quattro italiani rinviati

di - 12 gennaio 2018

La pioggia è stata la grande protagonista della terza giornata delle qualificazioni degli Australian Open 2018. Le condizioni atmosferiche avverse hanno impedito il regolare svolgimento di tutto il programma con molti match che sono stati rinviati a sabato 13 gennaio. Ha concluso la sua partita Sara Errani che è riuscita a centrare l’ultimo turno e si trova quindi ad un passo dal main draw, mentre saranno costretti a posticipare i loro incontri tutti gli altri italiani presenti al torneo di qualificazione per il primo torneo del Grand Slam di questa stagione.

Alessandro Giannessi ha giocato soli 4 game nella sua sfida contro lo statunitense Escobedo nel secondo match in programma sul Campo 13. L’azzurro ha dovuto interrompere la partita sul 3-1 per l’avversario che è la testa di serie numero 11 del tabellone di qualificazione.

Non sono scesi in campo, invece: Lorenzo Sonego che avrebbe dovuto sfidare Safwat sul Campo 10; Salvatore Caruso, secondo match sul Campo 19 contro la testa di serie numero 24 Gombos; Stefano Napolitano, nel difficile incontro contro il canadese Pospisil (3) sul Campo 20 nel terzo match previsto.

 

© riproduzione riservata