Ansia Goggia nel Super-G di Cortina, distorsione al ginocchio sinistro: la brutta caduta (VIDEO)

Ancora tanto spavento per Sofia Goggia. Come a Zauchensee, la bergamasca è caduta violentemente sulla sua Olympia delle Tofane in occasione del super-G di Cortina d’Ampezzo. Pericolosa divaricata che ha fatto venire i brividi a tutti i tifosi, l’azzurra si è immediatamente toccata il ginocchio facendo temere il peggio. Per fortuna, Sofia è scesa sui propri sci, dirigendosi subito nel tunnel per i controlli. Fiato sospeso per tutti gli italiani visto che mancano dodici giorni alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi di Pechino 2022, dove tra l’altro Sofia sarà la portabandiera azzurra. Una distorsione al ginocchio sinistro è l’esito dei primi controlli medici a cui la campionessa azzurra è stata sottoposta al traguardo, nella tenda medica. Si valuta l’opportunità di un rapido trasferimento a Milano per sottoporla ad una risonanza magnetica ed una visita da parte dei medici Fisi. E’ questo il risultato del primo controllo effettuato sull’azzurra in zona traguardo. L’azzurra ha lasciato zoppicando la tenda al traguardo in cui è stata sottoposta ad una prima visita: camminava lentamente e dolorante appoggiandosi con le braccia sulle spalle di due componenti della squadra italiana. 

IL RESPONSO MEDICO: LESIONE PARZIALE LEGAMENTO, “VOGLIO RECUPERARE IN TEMPO”

LA CLASSIFICA GENERALE AGGIORNATA

IL RACCONTO DELLA GARA

IL VIDEO