Arsenal, Wenger su Sanchez: “Sta con un piede dentro e uno fuori”

Alexis Sanchez Alexis Sanchez, Arsenal - Foto Ronnie Macdonald - CC-BY-2.0

La situazione di Alexis Sanchez non è ancora completamente definita in un senso o nell’altro, per questo l’ho lasciato a casa. Comunque, la risoluzione della situazione è imminente, anche se non so davvero quale sarà“. Così Arsene Wenger ha risposto alle domande dei giornalisti dopo la sconfitta per 2-1 del suo Arsenal contro il Bournemouth caratterizzata anche dall’esclusione del fantasista cileno.

Manchester United e Manchester City hanno dato vita ad un derby per assicurarsi le prestazioni dell’ex Udinese. “Sembra che Alexis non prolungherà il contratto – ha spiegato il tecnico -. Lui sta con un piede dentro e con l’altro fuori, ma il mercato è aperto, per questo motivo per cui non ha giocato“.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio