Basket, Serie A1 2018: la Virtus Bologna piega Reggio Emilia al PalaDozza

di - 13 gennaio 2018
Kenny Lawson, Virtus Bologna - Foto Fip

La Virtus Segafredo Bologna piega la Grissin Bon Reggio Emilia con il punteggio di 85-75 nell’anticipo serale della quindicesima giornata del campionato italiano di basket serie A1 2017/2018. Grazie a questo successo la squadra di Ramagli si assicura la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia vista la contemporanea sconfitta di Sassari contro Pesaro.

LA CRONACA – Avvio da incubo per la Virtus Bologna che parte in apnea dal punto di vista offensivo e trotterella nel proprio pitturato concedendo quattro triple consecutive a Markoishvili (4/4 dalla lunga distanza) in meno di sette minuti di gioco. Aradori prova a mantenere a galla i suoi ricucendo dal meno quattordici (6-20) al meno sette con il quale si chiude il primo quarto (17-24).

La reazione Virtus arriva sotto l’impulso della panchina grazie all’apporto di Baldi Rossi e Umeh (22-26), ma l’ingresso in campo dopo lungo infortunio di Riccardo Cervi sposta gli equilibri. Il centro italiano prima realizza quattro punti in fila poi fa sentire il suo peso sotto il ferro: la Grissin Bon torna a più undici (27-38). Umeh, però, non ci sta ed è incontenibile dalla lunga come della media distanza. Grazie ai suoi 13 punti, la Virtus riassorbe lo svantaggio sino al meno uno (44-45) dell’intervallo lungo.

LA RIPRESA – Al rientro dagli spogliatoi Reggio subisce il contro-sorpasso dopo un’inchiodata prepotente al ferro di Alessandro Gentile con fallo subito. La Grissin Bon inizia a balbettare in attacco anche a causa dell’assenza ingiustificata dal parquet di Amedeo Della Valle, fermo a due punti con quattro palle perse dopo tre periodi. Baldi Rossi ci mette la propria firma personale e grazie ad un tap-in sulla sirena del terzo quarto porta le V Nere al massimo vantaggio: più dieci (69-59).

Nel quarto periodo qualche fantasma inizia ad affacciarsi nella mente dei giocatori della Virtus. La Grissin Bon arriva sino al meno tre (73-70) grazie ai liberi realizzati da Mussini, ma la tripla di Stefano Gentile ad un minuto dal termine scaccia via i brutti pensieri e fa iniziare la festa al Pala Dozza: la Virtus è alle Final Eight di Coppa Italia.

VIRTUS BOLOGNA: Slaughter 15, Baldi Rossi 14, A.Gentile 14

REGGIO EMILIA: Markoishvili 22, J.Wright 11, Mussini 7

© riproduzione riservata