Masters 1000 Cincinnati, Murray vince e sorride: “Sono molto felice”

Andy Murray - Foto Ray Giubilo

Andy Murray torna sul circuito in singolare dopo il doppio giocato a Tokyo 2020 e ritrova anche la vittoria. Al debutto nel Masters 1000 di Cincinnati 2021, lo scozzese batte Richard Gasquet in un match che ha contrapposto due giocatori che hanno assaporato a lungo i primi posti del ranking. “Sono molto felice – rivela l’ex numero 1 al mondo in conferenza stampa dopo il 6-4 6-4 – Penso di aver giocato a un ottimo livello. Mi sono mosso abbastanza bene, devo migliorare ancora sulla fiducia ma credo sia normale. Conosciamo tutti Gasquet, usa bene gli angoli e ti fa muovere: per batterlo devi stare bene. Spero di continuare così“. Murray attende al secondo turno il vincente della sfida tra Hurkacz (testa di serie numero 9 in Ohio) e Davidovich Fokina.

About the Author /

Classe 1992, studente di Giurisprudenza e diplomato al Conservatorio con il sogno del giornalismo. Amo lo sport a 360°, anche perché il mio paesino da 17.000 abitanti ha cresciuto un calciatore di Serie A e della nazionale come Legrottaglie, una medaglia olimpica di volley come Mastrangelo, e l'ormai certezza della marcia Palmisano. E poi ci sono io, mancato numero 1 Atp, cui rimedio sproloquiando come redattore anche su Tennis World Italia