Australian Open 2018: Matteo Berrettini ripescato come lucky loser, è nel main draw

di - 14 gennaio 2018
Matteo Berrettini - Foto Adelchi Fioriti

Dopo una dolorosa sconfitta nell’ultimo turno di qualificazione degli Australian Open 2018 con due match point a favore, la buona sorte regala una seconda possibilità a Matteo Berrettini. Il tennista azzurro classe 1996 è stato infatti ripescato come lucky loser e avrà la chance di partecipare per la prima volta in carriera ad un main draw di uno Slam. Grazie ai forfait di Lu e Krajinovic  ad approfittarne sono stati proprio Berrettini e Polansky: il romano ha pescato Adrian Mannarino, tennista mancino attualmente numero 28 delle classifiche mondiali, che affronterà nella giornata di martedì 16 gennaio.

© riproduzione riservata