Hockey NHL, Stanley Cup playoff 2017: Boston rimane in corsa. Washington batte Toronto

Boston Bruins, Stanley Cup - Foto Twitter NHL

Solamente due gare nella notte della Stanley Cup Playoffs 2017. Tante emozioni con le serie che si prolungano al “Game 6” con due risultati pazzeschi all’overtime. Boston vince a Ottawa mentre Washington sconfigge Toronto fra le mura amiche. Gli highlights più importanti ed il resoconto dei due match che hanno acceso la notte dei playoff della National Hockey League.

Clicca qui per vedere i risultati delle serie dei quarti di finale di Conference

Ottawa Senators – Boston Bruins 2-3 2OT (OTT avanti per 3-2)

I Boston Bruins sono ancora “vivi”. Splendida vittoria in rimonta per i black and gold al Canadian Tire Centre al Game 5. Con il match point in mano ai canadesi, l’avvio di gara è disarmante per gli ospiti che all’undicesimo minuto subiscono la prima rete da Mark Stone lasciato tutto solo dalla blue line fino alla sfida a “tu per tu” contro Tuukka Rask, sorpreso con un backhand. Ottawa raddoppia dopo soli 30 secondi dall’inizio della ripresa con Jean-Gabriel Pageau, un’altra rete arrivata da una galoppata indisturbata verso il portiere avversario. Nel momento più difficile della gara, Boston si sveglia e realizza la possibile eliminazione in caso di vittoria dei Sens. Brad Marchand accende il turbo e conclude verso la porta di Craig Anderson ma il più lesto di tutti è David Pastrnak che mette dentro la respinta del portiere accorciando le distanze. Poco meno di 9 minuti più tardi ci pensa Sean Kuraly a pareggiare l’incontro sul 2-2 e rimettendo i Bruins in gioco. Tra terzo periodo e primo overtime il risultato rimane invariato tanto che, serve il secondo supplementare a decidere l’incontro. Dopo un pressing estenuante è nuovamente Sean Kuraly a trovare la porta sguarnita e ad infilare il portiere avversario per il 3-2 finale con un’immensa gioia da parte dei Bruins. In tutto questo da segnalare una prestazione mostruosa del goalie finlandese Tuukka Rask con 41 salvataggi. Serie prolungata al Game 6 che si giocherà al TD Garden domenica 23 aprile alle 21:00 italiane.

Washington Capitals – Toronto Maple Leafs 2-1 OT (WSH avanti per 3-2)

Per la quarta volta in cinque gare, la serie fra Washington e Toronto vola all’overtime. Gara-5 al Verizon Center, con le franchigie in parità, è stata un incontro “corto” ed attento. E’ Washington ad aprire le marcature con la solita rete in powerplay di T.J. Oshie a 2 minuti dal termine della prima frazione. Nella ripresa ci pensa Auston Matthews, a segno da tre partite di fila, a pareggiare i conti sull’1-1. Il secondo periodo, però, è costellato da diverse penalità inflitte ai giocatori capitolini. La powerplay unit dei Maple Leafs, però, non produce alcun effetto e Toronto butta via diverse occasioni. Bastano 1 minuto e 4 secondi dell’overtime per decidere il match con Justin Williams che beffa Frederick Andersen e trova il goal che vale il vantaggio nella serie. I Capitals avranno il match point in gara 6 ma non sarà facile violare le mura amiche dei Maple Leafs all’Air Canada Centre.

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.