Tokyo 2020, pallamano femminile: la Francia conquista l’oro e supera l’Italia nel medagliere

Pallamano - Foto Armin Kuebelbeck - CC-BY-SA - Creative Commons

Decima medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokyo 2020 per la Francia, che si aggiudica il torneo di pallamano femminile. In virtù di tale risultato, l’Italia scivola al decimo posto nel medagliere, scavalcata proprio dal paese d’Oltralpe. Sconfitta per 30-25 la Russia al termine di una finale a due facce: primo tempo piuttosto equilibrato, in cui la Francia resta a lungo avanti ma non riesce a prendere il largo, secondo tempo invece a senso unico, con la Russia che impatta sul 16-16 prima di subire un parziale netto che la condanna all’argento. Le migliori realizzatrici del match sono Foppa, Pineau e Vedekhina, con 7 gol a testa.

IL MEDAGLIERE AGGIORNATO

REGOLAMENTO PALLAMANO

RIVIVI IL LIVE

CRONACA – Dopo 54 secondi il gol di Pineau apre le danze, ma le due squadre avanzano punto a punto nei primi minuti. Fino al 7-7 regna l’equilibrio, poi è la Francia a comportarsi meglio, restando sempre avanti nel punteggio. Le russe inseguono le avversarie a lungo ma o non riescono a segnare oppure incassano subito una rete dopo il gol dell’eventuale -2 o -1. Le transalpine conservano dunque il proprio vantaggio fino al termine del primo parziale, tenendo a debita distanza le avversarie. All’intervallo, il punteggio recita 15-13. Decisamente diverso il secondo tempo, dove la Russia parte forte e mette pressione alle avversarie, raggiungendole sul 16 pari. Tuttavia, un parziale di 6-0 riporta avanti la Francia e la avvicina notevolmente all’oro. Le russe provano a metterci una pezza nel finale ma è troppo tardi e la situazione è già compromessa. A laurearsi campionesse olimpiche sono le francesi, che trionfano per 30-25.