Doping, Filippo Magnini e Michele Santucci indagati dalla Procura Nado

Filippo Magnini - Foto Sportface

Una notizia scuote le acque del mondo del nuoto italiano. La Procura Antidoping della Nado Italia sta indagando sui nuotatori Filippo Magnini e Michele Santucci. Alla base delle indagini ci sono gli atti dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Pesaro nei confronti del medico nutrizionista Guido Porcellini.

A riportare la notizia è l’Ansa che riporta come la Procura Nado contesti a Magnini la violazione di due articoli del codice Wada: in particolare si tratta degli articoli 2.2 (uso o tentato uso di sostanze dopanti) e 2.9 (favoreggiamento). Solo violazione dell’articolo 2.2 invece per Santucci che sarà ascoltato insieme a Magnini dalla Procura Nado nei prossimi giorni.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio