Inter, Ausilio: “Pastore? Trattativa mai esistita”

Javier Pastore, foto Clément Bardot, CC-BY SA 4.0

Non c’è stata mai una trattativa per Pastore, non c’erano le condizioni economiche. Non tecniche perché nessuno ha mai pensato che Pastore non potesse essere utile“. Sono le parole del direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio dopo la chiusura del calciomercato invernale. “L’Inter ha sempre detto di poter fare l’affare in prestito con diritto, il Paris Saint-Germain non ha mai aperto a questa opportunità – ha spiegato – Mi sento di dire che non c’è mai stata una trattativa per Pastore”.

Valutazioni? Le darà il campo, in parte le ha già date“, ha aggiunto il ds che poi ha concluso: “Siamo in linea con gli obiettivi di inizio stagione, essere competitivi per la Champions. Vogliamo esserci a maggio, non solo ora. Abbiamo fatto ciò che potevamo fare, siamo stati reattivi a prendere un centrale di difesa per completare il reparto. È arrivato un calciatore di aspettativa e talento come Rafinha alle nostre condizioni, in prestito on diritto di riscatto. Abbiamo favorito l’uscita di chi trovava poco spazio, abbiamo trovato soluzioni di un certo livello come Nagatomo al Galatasaray e Joao Mario al West Ham. Abbiamo alleggerito anche il monte ingaggi”.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio