Inter-Empoli 0-1, Corsi: “Ce la godiamo, tre anni fa qui abbiamo perso la Serie A. La ruota gira”

Fabrizio Corsi Fabrizio Corsi - Foto LiveMedia/Lisa Guglielmi

“Per noi essere a San Siro è un onore, sapete che piccola realtà di provincia siamo. I nostri abitanti entrerebbero tutti nello stadio. Merito al mister, allo staff, al direttore, a questi ragazzi straordinari. Abbiamo vinto cinque-sei volte a San Siro e io sono stato sempre sul divano, oggi sono venuto qui. Speravo in un pareggio, è venuta questa grande vittoria direi storica. Qui ci abbiamo lasciato la Serie A tre anni fa in cui non meritavamo di perdere, la ruota gira. Ha ragione chi vince. Ce la godiamo, abbiamo vinto a San Siro”. Lo ha detto il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, dopo la clamorosa vittoria in casa dell’Inter: “Ogni tre o quattro partite la visione cambia. Siamo sopra la Fiorentina e i nostri tifosi ci ricameranno sopra, noi però si fa un altro campionato, la Fiorentina dovrebbe giocare nelle coppe e noi lottare per non retrocedere. Quello che conta è domani e dopodomani l’entusiasmo dei ragazzi di allenarsi e migliorarsi ancora. Il gol l’ha fatto un ragazzo del nostro settore giovanile, l’Empoli ha vinto lo scudetto Primavera. Arriverà a giocare in una squadra importante, ma per un altro anno e mezzo deve completarsi qua”.