Supercoppa spagnola 2022, spettacolare 3-2 tra Real e Barça: Valverde la decide ai supplementari

Karim Benzema - Foto Chris Deahr CC BY 2.0

Il Real Madrid è la prima finalista della Supercoppa spagnola 2022. A Ryihad gli uomini di Ancelotti battono il Barcellona per 3-2 al termine di un match emozionante terminato solamente ai supplementari. Adesso i Blancos attendono una tra Atletico Madrid o Athletic Bilbao nella finalissima di domenica. E’ successo di tutto questa sera, con le Merengues che sono andate avanti due volte ma in entrambi i casi si sono fatte rimontare dai blaugrana, che non hanno mai mollato la presa. Alla fine ai supplementari la sfida viene decisa da una superba azione offensiva del Real, iniziata da Casemiro e cconclusa dal tiro ravvicinato di Valverde.

RIVIVI LA DIRETTA LIVE

GLI HIGHLIGHTS 

LE PAGELLE ED IL TABELLINO

IL MATCH – Il Real Madrid parte fortissimo e raccoglie i frutti della sua spinta al 25′. Qui Benzema serve in profondità Vinicius, che di sinistro mette la palla sotto la traversa dove ter Stegen non può arrivare: 0-1. Decisivo però l’errore in impostazione di Busquets, che regala colpevolmente il pallone all’attaccante francese. Il Barcellona non demorde e prova a spingersi in avanti. Dopo qualche situazione pericolosa, la squadra di Xavi riesce a trovare il gol del pareggio. Dembele crossa basso dalla sinistra. Militao prova a rinviare ma il suo tentativo finisce addosso a Luuk De Jong, che rimpalla la sfera e beffa Courtois: 1-1.

Nella ripresa la squadra di Ancelotti passa nuovamente in vantaggio con il tap in di Benzema dopo un doppio miracolo di ter Stegen. Quando tutto sembra finito però gli uomini di Xavi risorgono grazie al colpo di testa di Fati, che manda la sfida ai supplementari. Qui la partita è apertissima ma alla fine viene decisa da una straordinaria azione delle Merengues finalizzata dal neo entrato Valverde. Quest’ultimo fissa il punteggio sul 3-2 definitivo per la sua squadra.