Finali Playoff A1 2019: Venezia sbanca Sassari in gara-3, Daye immenso

Austin Daye, Reyer Venezia 2018-2019 - Foto "championsleague.basketball"

La Dinamo Sassari cede in volata alla Reyer Venezia con il punteggio di 73-76 in gara-3 delle finali scudetto del campionato di basket serie A1 2018/2019. Al PalaSerradimigni brilla Austin Daye con una prestazione monstre da 22 punti, 7 rimbalzi e 3 assist: l’americano offre una sensazione costante di onnipotenza tecnica.

LA CRONACA – La Reyer ha un ottimo approccio difensivo, tanto da costringere Sassari a zero punti per oltri tre minuti di gioco. La presenza sotto canestro dei lagunari è di tutt’altro spessore rispetto a gara-2, così come il rendimento di Haynes. Il play americano mette a referto sette punti nel solo primo quarto e conduce avanti di tre Venezia (16-19) alla sirena.

Il Banco di Sardegna, contrariamente alle consuete attitudini, resta a galla con le triple dei suoi uomini piccoli. L’energia e il talento in uscita dalla panchina di Tonut e Daye riscrivono, però, il massimo vantaggio ospite che vale il più undici (24-35). All’intervallo lungo Venezia conduce di sette punti (32-39).

LA RIPRESA – Al rientro dagli spogliatoi la Dinamo si presenta sul parquet in maniera veemente sino a riassaporare il meno due (40-42), prima che due triple in fila messe a segno da Tonut e Bramos riportino a più otto la Reyer (40-48). I lagunari riescono persino a ritoccare il massimo vantaggio con il solito Daye (41-53), conquistando un margine di vantaggio rassicurante in vista del quarto periodo.

Ad un passo dal baratro, Sassari si rianima con il duo azzurro Spissu/Polonara, facendo nuovamente accendere il Pala Serradimigni (58-64). Un parziale monstre di 14-0 riporta i sardi a contatto, prima che cinque punti pesantissimi del fenomeno Daye riportino a più sette Venezia (64-71). La Dinamo non si arrende e il finale diviene infuocato con una battaglia punto a punto risolta dall’mvp di serata con un 2/2 dalla lunetta che riporta a favore della Reyer il fattore campo. Domenica nuovamente in campo per gara 4: ecco quando si gioca.

Tabellino gara-3 Sassari-Venezia

Sassari: Thomas 17, Pierre 15, Polonara/Gentile 10

Venezia: Daye 22, Tonut 10, Watt/Stone/Haynes 9