Scherma, fioretto femminile Katowice 2018: Camilla Mancini terza, vince Inna Deriglazova

di - 13 gennaio 2018

Camilla Mancini ha conquistato a Katowice il primo podio in carriera piazzandosi terza nella prima tappa del 2018 di coppa del mondo di fioretto femminile. Purtroppo per i colori azzurri questa è l’unica nota lieta che arriva dalla Polonia dove al termine del primo turno di dirette ben sette, delle undici azzurre qualificate, hanno abbandonato la competizione, comprese Arianna Errigo ed Alice Volpi, eliminate rispettivamente dalla tedesca Braun e dalla cinese Shi.

Camilla Mancini autrice di una straordinaria prova si è arresa in semifinale perdendo contro la vincitrice della gara e campionessa olimpica, Inna Deriglazova. L’azzurra ha dovuto eliminare prima ben tre compagne di squadra, Erica Cipressa, Chiara Cini e Martina Senigallia. Il quarto di finale di Camilla Mancini contro la canadese Harvey è sicuramente stato l’assalto più bello della giornata: da una situazione di svantaggio, 8-2, è riuscita, con una grande ripresa, a vincere 15-12.

In finale la russa ha incotrato l’americana Lee Kiefer, che precedentemente aveva superato la tedesca Anne Sauer: non è bastato lo sprint iniziale della statunitense con cui a guadagnato un piccolo vantaggio, l’indistruttibile Deriglazova chiude l’assalto per 15-4, non lasciando dubbi sulla sua immensa superiorità.

Domani il quartetto azzurro (Errigo, Volpi, Mancini e Francesca Palumbo, che sostituisce Martina Batini) sarà impegnato nella prova a squadre e proverà a portare a casa un altro podio.

CLASSIFICA FINALE

1 Deriglazova
2 Kiefer
3 Mancini
3 Sauer
5 Harvey
6 Hong Seo In
7 Pirieva
8 Azuma

© riproduzione riservata