Canoa, Coppa del Mondo: Carlo Tacchini terzo nel C1 a Szeged

Carlo Tacchini - Foto profilo FB ufficiale

Ottimo inizio di stagione per Carlo Tacchini, che ha chiuso al terzo posto la finale del C1 valevole per la Coppa del Mondo di canoa velocità a Szeged (Ungheria). Il 23enne azzurro ha chiuso con il tempo di 3’47″361 la finale della distanza olimpica, alle spalle del ceco Martin Fuksa (3’44″989), vincitore preannunciato non che vicecampione europeo e mondiale in carica della distanza. Secondo posto per il moldavo Oleg Tarnovschi (3’47″283).

Un risultato, arrivato nella prima tappa stagione, che lascia davvero ben sperare in vista del prosieguo della stagione di Tacchini, capace di risalire in progressione dopo una partenza in sordina nei primi 250 metri per poi cedere negli ultimi metri la piazza d’onore al prepotente rientro di Tarnovschi.

About the Author /

Nato nel ’90 come Mario Balotelli, con cui ho in comune oltre l’età la passione per il calcio e le freccette, sono redattore presso Spazio Tennis e studio nel tempo perso. Potrei abbindolarvi dicendovi che amo il calcio champagne ed il tiki taka ma, in realtà, mi soffermo su piccoli particolari come i capelli di Lemina o l'alta percentuale di cross di Isla sugli stinchi avversari.