Masters 1000 Miami 2018: break fatale, Zverev spacca la racchetta (VIDEO)

Alexander Zverev - Foto Ray Giubilo

Alexander Zverev è stato fischiato dal pubblico del centrale di Miami dopo che ha rotto la racchetta nel nono gioco del terzo set della finale. Il tedesco ha spaccato il telaio della racchetta dopo aver subito il break che ha poi permesso a John Isner di servire per il match. L’americano ha conquistato il successo in tre set ai danni del classe 1997 con il punteggio 6-7(4) 6-4 6-4. Il gesto frutto del momento è costato a Zverev qualche fischio da parte dei presenti sugli spalti del Miami Open.

 

https://twitter.com/Kevintangible/status/980530931218952193