Sci alpino, Alta Badia 2018-19: Hirscher di un altro pianeta, trionfa nel gigante

di - 16 dicembre 2018
Marcel Hirscher
Marcel Hirscher - Foto Marco Trovati/Pentaphoto

Marcel Hirscher si conferma leader anche dopo la seconda manche e vince lo slalom gigante in Alta Badia, tappa della Coppa del Mondo di sci alpino per la stagione 2018-19. L’austriaco non trema, anzi incrementa rispetto a Fanara, nei tratti dove tutti avevano lasciato qualcosa. Il francese invece conquista in rimonta un grande podio, arrivando appena davanti a Pinturault. Ottime indicazioni da Luca de Aliprandini che con il miglior tempo di manche chiude settimo.

HIRSCHER DOMINA – Non c’è nulla da fare: Marcel Hirscher è di un altro pianeta, e lo riconferma nella giornata di oggi. Prima e seconda manche assolutamente impeccabili da parte del pluri-campione austriaco che oggi non ha dovuto fare i conti con un opaco Kristoffersen, solamente quattordicesimo. Stupisce tutti invece Fanara che con una rimonta stile “de Aliprandini” conquista un podio quasi insperato. Lo segue a ruota Alexis Pinturault, che però accumula un distacco di 2.69 rispetto a Hirscher.

DE ALIPRANDINI, CHE RIMONTA – I colori azzurri possono sorridere grazie alla prova di Luca de Aliprandini, il quale con il miglior tempo di manche riesce a chiudere al settimo posto. Il marito di Michelle Gisin, nonostante un piccolo errore nel femminile, risulta il migliore del team italiano. Team italiano che non ha brillato in generale, con un Manfred Moelgg ventunesimo, a 4.54 dal comando della gara.

Ordine d’arrivo:

  1. Hirscher
  2. Fanara +2.53
  3. Pinturault +2.69
  4. Feller +2.72
  5. Ford +2.79
  6. Olsson +2.71
  7. de Aliprandini +3.14
  8. Meillard +3.31
  9. Tumler +3.33
  10. Muffat-Jeandet +3.33

21. Moelgg +4.54

© riproduzione riservata