Lara Gut vince a Lienz
La Brignone è 5ª nel gigante

Federica Brignone - Foto Fisi/Pentaphoto

di Francesco Milano

Lara Gut ha vinto lo slalom gigante di Lienz, valido per la coppa del mondo femminile di sci alpino. La svizzera, seconda a metà gara, si è imposta con il tempo complessivo di 2’06”00 approfittando anche dell’uscita di scena della slovena Ana Drev, che aveva chiuso al comando la prima manche. La Gut ha staccato di 12 centesimi Tina Weirather del Liechtenstein. Il podio è completato dalla tedesca Viktoria Rebensburg, giunta a 30 centesimi. Quarta l’austriaca Eva-Maria Brem.

Bene le azzurre Federica Brignone e Francesca Marsaglia, rispettivamente quinta e settima. Nella top ten anche le sorelle Irene e Elena Curtoni, giunte in nona e decima posizione. Sedicesima Marta Bassino, diciottesima Nadia Fanchini. Fuori nella seconda manche Manuela Moelgg. Grazie alla vittoria odierna la Gut consolida il primato nella classifica generale di coppa del mondo con 658 punti. La statunitense Lindsey Vonn, seconda, è ora staccata di 158 punti. La svizzera guida anche la classifica di specialità con 350 punti, a +8 sull’austriaca Brem. La Brignone è terza a 85 lunghezze dalla leader.