Pallamano, qualificazioni Mondiali 2023: Italia a valanga sulla Lettonia, netta vittoria all’esordio

Pallamano - Foto Armin Kuebelbeck - CC-BY-SA - Creative Commons

Italia a valanga sulla Lettonia nell’esordio nel gruppo 4 delle qualificazioni ai Mondiali 2023 di pallamano. Gli azzurri hanno vinto con un netto 23-36 e dominando dall’inizio alla fine contro i baltici. Partenza dunque col piede giusto per la Nazionale che cerca il pass per la rassegna iridata: la strada sarà lunga, ma iniziare così è un ottimo viatico. Prossimo impegno domani contro i padroni di casa delle Isole Faroe, domenica lo scontro conclusivo con il Lussemburgo.

Nonostante il risultato estremamente largo con cui gli azzurri di Trillini hanno portato a casa l’incontro, la formazione baltica non era assolutamente da sottovalutare. A dimostrazione della grande prestazione degli azzurri, il fatto che i nostri avversari vantavano diverse individualità degne di nota, in particolar modo Kristopans. Che di fatto è l’unico a trascinare la Lettonia, ma quando ormai è troppo tardi. Dopo una fase di studio inziale, infatti, dal 5-5 in avanti è show dell’Italia che trova la via del gol con tanta facilità ed eccelle nel recupero palla. Se le azioni dei lettoni terminano in un nulla di fatto spesso e volentieri, quelle degli azzurri sono invece quasi sempre pericolose. Così, all’intervallo è 13-21 e nella ripresa facciamo paradossalmente meglio, visto che il successivo parziale è di 10-15. Vale il 23-26 finale che ci fa iniziare con autostima e convinzione questo cammino.