Tokyo 2020 ciclismo su pista, Consonni: “Oggi avevo poche energie, sono deluso”

inseguimento a squadre foto Elia Viviani, Stefano Consonni, Francesco Lamon e Jonathan Milan - Foto Bisi/GMT

Simone Consonni ed Elia Viviani hanno deluso nell’americana maschile di ciclismo a Tokyo 2020, gara in cui si sono classificati soltanto al decimo posto, non andando neanche vicini ad una medaglia. Dopo le grandi medaglie conquistate nei giorni scorsi, i nostri ciclisti non sono riusciti a confermarsi oggi. Chi si è reso protagonista della prestazione meno positiva è stato Simone Consonni, il quale ha dichiarato:Oggi avevo poche energie e le gambe non mi accompagnavano come al solito. Mi dispiace per Elia che, invece, ha fatto una prestazione stupenda, ma purtroppo nelle gare di squadra si vince o si perde insieme. Sono deluso, ma il bilancio complessivo delle Olimpiadi è totalmente positivo“.