Olimpiadi Pyeongchang 2018, Putin: “Scandalo gonfiato per ragioni politiche”

di - 14 dicembre 2017
Vladimir Putin - Foto Kremlin.ru CC BY 4.0

La Russia collaborerà con la Wada per risolvere “i problemi che abbiamo ma difenderemo anche gli interessi dei nostri atleti nei tribunali” perche’ “è ovvio per noi che questo scandalo continua a gonfiarsi alla luce dell’agenda politica nel nostro Paese”, il riferimento alle prossime elezioni presidenziali di marzo. Vladimir Putin, nel suo tradizionale discorso di fine anno, torna a parlare del doping e della decisione del Cio di escludere la Russia dai Giochi Invernali di Pyeongchang. “In parte è colpa nostra perché ci sono state delle violazioni delle regole antidoping – ha ammesso Putin – Ma casi del genere sono stati registrati anche in altri paesi e non vediamo lo stesso clamore politico”.

© riproduzione riservata