LIVE – Nuoto, Mondiali Abu Dhabi 2021 vasca corta: prima giornata in DIRETTA

Benedetta Pilato - foto di Andrea Staccioli e Giorgio Scala / DBM - Inside Benedetta Pilato - foto di Andrea Staccioli e Giorgio Scala / DBM - Inside

La diretta testuale della prima giornata dei Mondiali di Abu Dhabi 2021 di nuoto in vasca corta. I migliori nuotatori del pianeta sono pronti a darsi battaglia per i titoli iridati nella piscina da 25m nell’iconica Etihad Arena. In chiave Italia, fari puntati soprattutto sulla rana: in vasca subito Benedetta Pilato, Arianna Castiglioni e Nicolò Martinenghi. Si inizia a partire dalle ore 6:30 italiane di giovedì 16 dicembre con le batterie, mentre semifinali e finali si svolgerà dalle 15:00. Sportface.it vi terrà compagnia con una diretta testuale aggiornata minuto per minuto, per non perdersi nemmeno un emozione.

COME VEDERE LE GARE IN TV

GLI ITALIANI IN GARA OGGI

IL CALENDARIO COMPLETO: DATE, ORARI E TV

GLI ITALIANI IN GARA GIORNO PER GIORNO

AGGIORNA LA DIRETTA
______________________________________________________________________________________

MEDAGLIERE AGGIORNATO IN TEMPO REALE

IL RESOCONTO DEL POMERIGGIO

Grazie per averci seguito, buon proseguimento!

17.11 – Capolavoro degli azzurri, che si arrendono solo alla Russia per 16 centesimi e firmano il record italiano: 3:03.61. Bronzo agli Stati Uniti.

17.10 – MEDAGLIA D’ARGENTO PER L’ITALIA!

17.08 – Italia a caccia di una medaglia con Miressi, Ceccon, Deplano e Zazzeri.

17.05 – Ultima gara di giornata: la 4×100 stile libero maschile.

17.00 – Oro a pari merito per Canada e Stati Uniti in 3:28.52. Bronzo alla Svezia.

16.53 – Penultima finale di giornata: la 4×100 stile libero femminile. Non c’è l’Italia.

16.45 – Oro al giapponese Seto in 1:51.15. Argento allo statunitense Foster (1:51.35).

16.44 – Seconda medaglia per l’Italia e seconda medaglia per Razzetti. L’azzurro nuota in 1:51.54 ed è bronzo nei 200 misti.

16.33 – Alberto Razzetti ci riprova. L’azzurro è tra gli otto finalisti dei 200 misti.

16.31 – La statunitense Rhyan White vince la seconda semifinale in 56.05. Il tempo migliore resta però il 55.85 della svedese Hansson. Come prevedibile, eliminate le due italiane.

16.28 – Male le due azzurre. Scalia chiude settima in 57.62. Ottava, dunque ultima, Panziera in 58.13

16.22 – Adesso è il momento delle semifinali dei 100 rana donne. Silvia Scalia e Margherita Panziera alla ricerca di uno dei migliori otto tempi.

16.20 – Martinenghi è terzo nella sua semifinale (quinto complessivamente). L’azzurro si qualifica alla finale grazie al suo 56.81

16.15 – Il bielorusso Shymanovich vince la prima semifinale in 56.54

16.04 – Al via tra poco le semifinali dei 100 rana uomini. L’unico azzurro ai nastri di partenza è Nicolò Martinenghi.

16.00 – Cusinato conclude al sesto posto in 4:29.37. Oro Canada con Cieplucha (4:25.55), argento all’irlandese Walshe, bronzo all’americana Margalis.

15.55 – E’ il momento della finale dei 400 misti donne. L’Italia si affida ad Ilaria Cusinato.

15.53 – Oltre alla medaglia d’oro, Razzetti ha ottenuto anche il record italiano. Una giornata indimenticabile per lui!

15.52 – Secondo, staccato di 75 centesimi, lo svizzero Ponti. Terzo il sudafricano Le Clos.

15.51 – MEDAGLIA D’ORO PER ALBERTO RAZZETTI. L’AZZURRO NUOTA IN 1:49.06 E SALE SUL GRADINO PIU’ ALTO DEL PODIO. PRIMA MEDAGLIA PER L’ITALIA!

15.45 – Ultima premiazione e poi si torna in vasca.

15.41 – Si torna ad assegnare medaglie. E’ il turno della finale dei 200 farfalla. Occhi puntati su Alberto Razzetti.

15.38 – Squalificata la giamaicana Atkinson, seconda al traguardo.

15.38 – Benedetta Pilato chiude al quarto posto, ma il suo 27.76 le consente di staccare il pass per la finale.

15.36 – La finlandese Hulkko vince la prima semifinale in 29.62

15.30 – Ora in vasca le ragazze per le semifinali dei 50 dorso. A difendere i colori azzurri sarà Benedetta Pilato.

15.29 – Beffa incredibile per Ceccon, fuori dalla finale per un centesimo. L’ultimo tempo utile, l’ottavo complessivo, è il 50.21 del rumeno Glinta. Che sfortuna!

15.24 – Un super Lorenzo Mora ferma il crono in 49.99 e vola in finale. Meglio di lui solo il russo Kolesnikov (49.57).

15.18 – Lorenzo Mora e Thomas Ceccon a caccia di un posto in finale nei 100 dorso. Due semifinali, sedici atleti, ma solo otto pass.

15.15 – Oro e record del mondo per Haughey. L’atleta di Hong Kong nuota in 1:50.31 e sbaraglia la concorrenza. Argento al Canada con Smith, bronzo agli Usa con Madden.

15:10 – Adesso è il momento dei 200 stile libero donne. Nessuna azzurra in vasca.

15:08 – Trionfa l’austriaco Auboeck in 3:35.90. Argento al lituano Rapsys, bronzo allo svizzero Djakovic. De Tullio chiude quarto a esattamente un secondo dal podio.

15:00 – Si parte con la finale dei 400 stile libero uomini. Presente l’azzurro De Tullio.

14:50 – Amici di Sportface.it, bentornati alla diretta testuale della prima giornata dei Mondiali di Abu Dhabi di nuoto in vasca corta. Tra poco al via le finali.

10:15 – Le nazionali finaliste nella staffetta 4×100 stile uomini: Russia, Usa, Italia, Olanda, Brasile, Gbr, Cina e Svizzera. Gli azzurri (Miressi, Zazzeri, Deplano, Frigo) hanno chiuso in 3’07”oo

10:00 – Nella 4×100 stile libero l’Italia schiera tre quarti della storica formazione vice-campione olimpica a Tokyo

09:45 – Alberto Razzetti chiude la terza batteria dei 200 misti in 1’53”19 al secondo posto, dietro Foster (1’52”59). Seconda finale per l’azzurro. Miglior crono delle batterie del giapponese Daya Seto (1’52”38).

09:33 – Si qualifica in semifinale Silvia Scalia (58”05), mentre resta fuori Margherita Panziera che nella sua batteria è quinta con 58”46

09:29 – Silvia Scalia in quarta batteria dei 100 dorso donne. Margherita Panziera in quinta batteria

09:19 – Non ci sono squalifiche. Kamminga miglior tempo (56”19). Martinenghi in semifinale con il quinto crono

09:15 – Martinenghi (57”43) chiude al secondo posto la sua batteria dietro lo statunitense Fink che vince in 57”02

08:55 – Ora i 100 rana al maschile. Occhi su Martinenghi

08:53 – Ottima prova di Ilaria Cusinato che trova la finale col miglior tempo complessivo: 4’30”27. Qualificate in finale anche Cieplucha, Margalis, Walshe, Andison, Jakabos, Shanahan, Weyant

08:40 – Ora i 400 misti. Ilaria Cusinato in quarta batteria

08:26 – Molto bene Lorenzo Mora che vince la sua batteria in 50”40. Va in semifinale col terzo tempo, mentre Ceccon è undicesimo

08:24 – Settimo posto complessivo per Ceccon che ha chiuso la sua batteria in 51″01. Ora l’ultima batteria con Lorenzo Mora

08:14 – E’ il momento dei 100 dorso uomini

08:08 – Dominio di Benedetta Pilato nell’ultima batteria in 29”73. Si qualifica col terzo tempo generale alle semifinali dei 50 rana

08:00 – Arianna Castiglioni squalificata! Aveva dominato la sesta batteria in 29”77 Ancora ignoto il motivo, brutto colpo per l’Italia

07:53 – Ora i 50 rana e gli occhi sono tutti per Arianna Castiglioni (sesta batteria) e Benedetta Pilato (ultima batteria). Il percorso passa per le semifinali

07:45 – Nella penultima batteria Razzetti vince in 1’51″33. Ecco i qualificati: Le Clos, Zirk, Julian, Ponti, Razzetti, Ivanov, Martinez, Hvas

07:40 – Cinque batterie per i 200 farfalla uomini

07:30 – Di seguito le finaliste dopo le cinque batterie dei 200 stile libero donne: Haughey, Smith, Madden, Bonnet, Evans, Fain, McIntosh, Steenbergen

07:17 – Ora tra i 200 stile donne

07:15 – Eliminato Ciampi. Rientra tra i finalisti De Tullio: Auboeck, Smith, Djakovic, Kroon, Litchfield, Rapsys, Mestre Vivas gli altri finalisti dei 400 stile uomini

07:04 – Marco De Tullio chiude la sesta batteria in seconda posizione in 3’39″53 dietro Kroon (3’39”17). Ora Ciampi in settima

06:40 – Marco De Tullio in sesta batteria, Matteo Ciampi nell’ultima

06:30 – Benvenuti! Si parte con  i 400 stile libero uomini