LIVE – Camerun-Nuova Zelanda 2-1, Mondiali donne 2019 (DIRETTA)

Tutto pronto per la sfida tra Camerun e Nuova Zelanda pronte a scendere in campo in occasione della terza e ultima giornata della fase a gironi dei Mondiali di calcio femminile 2019 in Francia. Le due Nazionali sono pronte a contendersi i tre punti in questo appuntamento che Sportface.it vi permetterà di seguire con una diretta testuale a partire dal fischio d’inizio del match in programma alle 18:00.

FORMAZIONI UFFICIALI

Camerun (5-4-1): Ngo; Feudjio, Leuko, Ejangue, Johnson, Awona; Abam, Nchout, Yango, Onguene; Enganamouit.

Nuova Zelanda (5-3-2): Nayler; Bowen, Stott, Erceg, Greeen, Riley; Percival, Duncan, Chance; Gregorius, White.

AGGIORNA LA DIRETTA

Camerun-Nuova Zelanda 2-1 (57′ Nchout (C), 80′ ag. Awona (C), 90’+5 Nchout (C))



FINISCE QUI! IL CAMERUN VINCE 2-1 E VOLA AGLI OTTAVI!

90’+5 GOOOOOOOL CAMERUN! SEGNA ALL’ULTIMO NCHOUT!

90′ Concessi quattro minuti di recupero.

80′ – Il goffo tentativo di rinvio da parte della giocatrice camerunense regala il pareggio alla Nuoa Zelanda.

80′GOOOOOOOOL NUOVA ZELANDA! AUTORETE DI AWONA!

70′ – Ammonita Takounda.

68′ – Doppio cambio per la Nuova Zelanda: escono Duncan e Green, entrano Hasset, e Wilkinson.

57′ – Tocco morbido a superare Nayler e Camerun avanti!

57′ GOOOOOOOL CAMERUN! HA SEGNATO NCHOUT!

55′ – Più aggressivo il Camerun in avvio di ripresa.

54′ – Cambio nel Camerun: esce Enganamouit, entra Takounda.

46′ Si riparte!

INTERVALLO

45′ FINE PRIMO TEMPO! 0-0 dopo 45 minuti.

40′ – La Nuova Zelanda ha guadagnato campo negli ultimi minuti.

30′ – Una partita con cui ci si gioca l’ultimo posto disponibile per il passaggio del turno. Entrambe le squadre hanno zero punti dopo due giornate.

15′ – Ritmi bassi in questo avvio di gara.

1′ – SI COMINCIA!

17:55 – Buon pomeriggio, e benventui alla diretta scritta di Camerun-Nuova Zelanda. Il match avrà inizio a breve.

About the Author /

Romano, nato in una calda estate del 1995 mentre la capitale iniziava a scoprire Francesco Totti e Alessandro Nesta. Cresciuto tra la terra e i sassi dei campetti della periferia romana e appassionato di scrittura. Ma tra il pallone e la penna ho scelto un compromesso: scrivere di calcio