Giochi del Mediterraneo Tarragona 2018, cronometro: due ori per l’Italia con Cecchini ed Affini

La campionessa italiana Elena Cecchini

Due ori ed un argento è questo il bottino azzurro nelle cronometro di ciclismo in scena a Tarragona e valevoli per i Giochi del Mediterraneo 2018. Gli atleti azzurri dopo le prestazioni su strada si sono espressi al meglio anche in questa specialità chiudendo con ottimi risultati.

Nella prova femminile è arrivata la doppietta azzurra con Elena Cecchini e Lisa Morzenti che conquistano rispettivamente l’oro e l’argento nella prova con la prima che chiude con un crono di 24:15.67 a 47 secondi dalla connazionale seconda. A completare il podio c’è l’atleta di Cipro Antri Christoforou a 57 secondi dalla Cecchini e a 10 dalla Morzenti.

Per quanto riguarda la gara maschile è, invece, di Edoardo Affini la prestazione migliore che gli vale l’oro con un tempo di 30:31.12 al termine della prova con un crono di 6 secondi migliore di quello del secondo classificato, il portoghese Domingos Goncalves. Terzo posto per Izidor Penko che precede di soli 6 secondi il secondo azzurro in gara, Paolo Baccio, che si deve accontentare del quarto piazzamento dopo la sua prova da 30:59.80.