F1, ammissibile il ricorso della Ferrari sulla penalità di Vettel: il caso verrà discusso venerdì

Ferrari SF90 - Foto emperornie CC-BY-2.0 Ferrari SF90 - Foto emperornie CC-BY-2.0

Passo in avanti della Ferrari in merito all’istanza di revisione presentata in seguito al caso che ha coinvolto Sebastian Vettel in Canada: il tedesco è stato penalizzato di cinque secondi per aver rallentato Hamilton dopo un rientro da un lieve fuoripista, questo ha portato al secondo posto del pilota della scuderia di Maranello. Il Cavallino ha deciso di presentare un’istanza di revisione, la Fia la ha ritenuta ammissibile, e così il caso verrà discusso venerdì 21 giugno alle ore 14.15 a Le Castellet alla presenza dei 4 commissari del GP di Montral, convocati per visionare le nuove prove presentate dalla Ferrari e considerate ammissibili per l’articolo 14 del Codice Sportivo Internazionale.