Ciclismo, Davide Appollonio squalificato 4 anni per doping

Davide Appollonio - Foto Fanny Schertzer CC BY-SA 3.0

Altro caso di doping che riguarda un ciclista italiano. Si tratta del molisano classe 1989 Davide Appollonio, risultato positivo all’eritropoietina a un controllo a sorpresa dell’Unione ciclistica internazionale (Uci) lo scorso 14 giugno 2015. Quattro anni la stangata al giovane corridore, che potrà tornare a competere a partire da giugno 2019.

Allora Appollonio correva nell’Androni Giocattoli, la squadra diretta da Gianni Savio, che ha deciso di portare il molisano in tribunale. Lo staff del team italiani vuole infatti un risarcimento danni per la fiducia tradita e ha disposto lo stesso trattamento per il pescarese Fabio Aborre, anche lui positivo a un controllo nel 2015.

About the Author /

Classe 1991, laureato in lettere moderne (triennale) con tesi sullo Scriba Gianni Clerici e in Informazione ed Editoria (magistrale) con tesi sull'epica sportiva. Federeriano fino al midollo, l'unica volta che ho rischiato la vita è stato per un autografo di Roger. Vivo di sport e per lo sport, parola magica che ho pronunciato ancor prima delle banali "mamma" e "papà".