Qualificazioni Europei U21 2023, la Svezia beffa gli azzurri nel recupero: è 1-1

Nazionale italiana Under 19 Nazionale italiana Under 19

Finisce 1-1 tra Italia e Svezia nella sfida valida per le qualificazioni ai prossimi Europei U21 del 2023 in Georgia e Romania. Gli azzurrini vengono beffati da un gol nel recupero di Prica dopo che Lucca al 42′ del primo tempo sembrava aver messo la partita sui giusti binari. Rammarico per i ragazzi di Nicolato. Nella ripresa, infatti, non vanno a buon fine due grandissime occasioni rispettivamente con Rovella e Colombo ed alla fine la nostra Nazionale ne paga le conseguenze. L’Italia rimane seconda in classifica nel gruppo F con 10 punti, ad uno solo di distanza rispetto agli svedesi che hanno però una partita in più.

RIVIVI IL LIVE DI ITALIA-SVEZIA

LA PARTITA – Gli azzurri partono bene ed al 7′ sono già pericolosi. Bellanova mette un bel cross dalla destra ma il tiro al volo mancino di Vignato viene respinto dall’estremo difensore svedese. L’Italia continua a farsi vedere nella metà campo avversaria ma bisognerà attendere il 38′ per assistere ad un’occasione degna di nota. Lucca ha sui piedi la palla del vantaggio ma da pochi passi sbaglia clamorosamente e spedisce alto sopra la traversa. L’attaccante ci mette quattro minuti per farsi perdonare.

Al 42′, infatti, è superlativo nel buttarsi su un tiro-cross di Rovella e a mettere il pallone alle spalle del portiere svedese: 1-0. Nei primi venti minuti della ripresa gli azzurri appaiono in difficoltà dal punto di vista fisico. Gli avversari che mantengono il possesso palla e sono anche pericolosi in alcune occasioni. L’Italia barcolla ma al 69′ è lei ad andare ad un passo dal raddoppio ma Rovella, lanciato a rete, si fa ipnotizzare da un grandissimo Brolin. Gli azzurri sprecano con Colombo. In pieno recupero, poi, vengono puniti dagli svedesi, abili a sfruttare un lancio lungo e a trovare il gol del pareggio con Prica.