Coppa Italia, Roma-Lazio: Inzaghi in emergenza, squalificati Radu, Lulic e Patric

Stefan Radu - Foto Antonio Fraioli

C’è tanta attesa per il derby di Coppa Italia fra Roma e Lazio, una sfida andata-ritorno che garantirà la finale alla vincitrice. A coprire l’entusiasmo, però, vi è una grossa emergenza uomini in casa biancoceleste per via di tre squalifiche per il match di andata. Difatti, il giudice sportivo ha fermato tre calciatori della squadra di Simone Inzaghi tra cui Radu, Lulic e Patric.

I provvedimenti del giudice sportivo dopo i quarti di finale della Tim Cup

Calciatori espulsi (1 giornata di squalifica)

Maximiliano Olivera (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Prima sanzione); per avere, al 49° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti di un Assistente.
Elseid Hysaj (Napoli): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
Manuel Locatelli (Milan): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
Miranda (Internazionale): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.
Stefan Radu (Lazio): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Calciatori non espulsi (squalifica per 1 giornata)

Danilo D’Ambrosio (Internazionale): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; (Seconda sanzione).
Patric (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; (Seconda sanzione).
Senad Lulic (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; (Seconda sanzione).
Nenad Tomovic (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già (Seconda sanzione).

About the Author /

Nato ad Oristano il 2 aprile 1994. Dalla Formula 1 al calcio, passando per tennis, sci alpino e NHL: semplicemente un malato di sport con tanti sogni nel cassetto.